IL CORSO


Cos’è la Medicina dell’Essere

E’ una disciplina che approfondisce ed integra le grandi leggi energetiche e biologiche che presiedono l’insorgenza e la scomparsa di un disequilibrio fisico-organico e/o emozionale.

I più grandi studi e  le scoperte scientifiche attuali della medicina, della fisica quantistica, dell’epigenetica e delle neuroscienze stanno sempre più dimostrando l’inconfutabile ruolo della mente e della psiche conscia e inconscia come elemento in grado di attivare disturbi fisici ed emotivi.

La Medicina dell’Essere parte del presupposto fondamentale che l’essere umano è costituito da un’unica essenza a sua volta composta da tre inseparabili realtà: un sistema organico, un sistema psichico e un sistema energetico, quest’ultimo alimentato dal campo magnetico del cuore.

La coesione e la sinergia di queste tre realtà è il fulcro della Medicina dell’Essere che pone al centro del suo studio l’Essere Umano in ogni sua parte.

“La malattia è prima di tutto una malattia dell’anima. Curare l’Essere significa aiutare la persona nella sua totalità”.

L’Operatore in Medicina dell’Essere, chi è e di cosa si occupa?
Il percorso formativo Biennale con il terzo anno di approfondimento, della Scuola di Formazione Medicina dell’Essere ha come obbiettivo quello di formare dei professionisti in grado di mettere in pratica strategie di auto-aiuto multidisciplinari aggiornate secondo le ultime scoperte delle scienze integrate. Il professionista della medicina dell’Essere potrà codificare il significato di un disturbo fisico o emotivo attraverso il senso biologico che porta nella vita della persona oltre che

a percepirlo sul suo campo energetico. Questo per aiutare la persona ad operare un cambiamento pratico e risolutivo nella sua vita per raggiungere la piena realizzazione personale.
Inoltre l’Operatore affronta il disagio della persona come una delle tante opportunità di profonda trasformazione della coscienza. Il percorso formativo Scuola di Formazione Medina dell’Essere rappresenta un nuovo approccio nella relazione di aiuto verso gli altri e verso se stessi, che può essere integrato con qualunque tecnica olistica o tradizionale.